Infrastrutture: i 5 Stelle non hanno a cuore lo sviluppo del paese

Infrastrutture: i 5 Stelle non hanno a cuore lo sviluppo del paese

Ancora una volta il Movimento 5 Stelle dimostra di non avere a cuore lo sviluppo del paese.

Oggi in Consiglio Regionale è passata a larga maggioranza una mozione del PD per chiedere al Governo di decidere di proseguire quanto prima i lavori della TAV. L’hanno votata anche Lega e Forza Italia. Contrari solo i grillini che continuano a cercare di ostacolare lo sviluppo economico del nostro paese e della nostra regione, per cui infrastrutture moderne sono fondamentali.

Nella nostra mozione, infatti, abbiamo chiesto anche di garantire con tempi certi la realizzazione di tutte quelle opere fondamentali per i nostri territori, dalla Pedemontana alla realizzazione di tutti gli interventi previsti da RFI per la rete ferroviaria lombarda.

Sempre sotto la lente tutte le opere infrastrutturali che il territorio mantovano attende da troppo tempo, dal completamento della Po.pe alla Gronda Nord, fino all’asse tangenziale sud di Mantova e tutte le opere accessorie previste dal progetto dell’autostrada Mantova-Cremona.

Non mancherò di vigilare sulla realizzazione di tangenziale di Goito, altra opera fondamentale collegata al Ti.Bre.

Share: