Istituto Farmaceutico di Stato: un’eccellenza da valorizzare con risorse e assunzioni

Insieme alla collega Ilenia Malavasi sono stata in visita all’Istituto Farmaceutico di Stato, unità dell’Agenzia Industrie Difesa (AID) che opera al servizio dei Ministeri della Difesa e della Salute. L’Istituto è un’eccellenza, che deve essere valorizzata con risorse economiche e nuove assunzioni. In occasione della pandemia e delle alluvioni, ha svolto un ruolo fondamentale nella […]

L’aria della pianura padana è malata e lo sarà sempre di più

L’aria di Mantova e della pianura padana è malata e lo sarà sempre di più, anche alla luce della deroga di dieci anni alle misure antismog per le Regioni Padane prevista nell’accordo provvisorio sulla direttiva per la qualità dell’aria raggiunto tra istituzioni UE. Il Governo gioisce attribuendosi il merito per la deroga europea, a dimostrazione […]

Milleproroghe, marcia indietro del Governo sull’agricoltura

Il giudizio sul Decreto Milleproroghe resta negativo, ma quantomeno il Governo ci ha ripensato ed ha accolto i nostri emendamenti sull’agricoltura. Si sarebbe potuta evitare un’inutile perdita di tempo e di energie. Dopo l’intervento correttivo e non risolutivo sull’Irpef, sono stati in particolare accolti i nostri emendamenti che prorogano al 31 dicembre 2024 le misure […]

Sussidi Pac, serve trasparenza sui beneficiari

I dati che interessano l’Italia sui sussidi forniti dall’Unione europea attraverso la Politica agricola comune (Pac) sono parziali, spesso non ricercabili, contenenti solo informazioni sui beneficiari diretti, vale a dire le aziende che ricevono i fondi dall’Agenzia per le erogazioni in agricoltura. Ho perciò firmato l’interrogazione presentata dal collega Stefano Vaccari, capogruppo PD in Commissione […]

In Europa agricoltura penalizzata dalla destra conservatrice

La transizione ecologica ha costi che vanno sostenuti e l’Unione Europea non lo ha fatto adeguatamente. Sbagliano però gli agricoltori che se la prendono con l’Europa come istituzione: è la politica europea che va messa sotto esame. Il Commissario all’Agricoltura UE, il polacco Janusz Wojciechowski, appartiene alla destra conservatrice. Ai tavoli di concertazione delle politiche […]

Newsletter 02/2024: le mani in tasca agli agricoltori

Lunedì 31 gennaio, mentre gli agricoltori protestavano, il Governo impegnava il Parlamento nella discussione sul disegno di legge per l’istituzione del Premio ai Maestri della Cucina Italiana, del valore di 2mila euro. Sotto la cortina della propoganda, Meloni e i suoi confezionano scatole vuote mente tagliano risorse essenziali e tacciono su segnali preoccupanti. Leggi la […]

Stupro, pericolo di arretramento

La violenza di genere, nelle sue forme più efferate, dal femminicidio allo stupro, sta registrando una grave recrudescenza non solo a livello di casistiche, ma anche in termini di arretramento normativo. Gli episodi di stupro che si sono verificati nel mantovano, e che sono attualmente all’esame della Giustizia, devono mettere in guardia su una potenziale […]

Proteste degli agricoltori: dal Governo tagli e misure spot

A ben vedere, alla base delle rivendicazioni degli agricoltori ci sono non solo le politiche europee ma anche le scelte del governo che, con l’ultima legge di bilancio, ha pesantemente impoverito il settore primario. Tante le misure spot, pochi i provvedimenti strutturali, pesanti i tagli con cui gli operatori del settore agroalimentare dovranno misurarsi: la […]

Legge di Bilancio: il governo mette le mani nelle tasche degli agricoltori

Sono numerose le misure penalizzanti per il settore agricolo contenute nella legge di Bilancio del Governo, che mette pesantemente le mani nelle tasche degli agricoltori. Intervenendo in Aula, le ha passate in rassegna: il governo ha abolito l’esenzione Irpef per il settore agricolo, con le rendite catastali che tornano a essere imponibili e rivalutate del […]

Audizione del Commissario alla peste suina, Forattini: “In Lombardia misure di contenimento insufficienti”

I capi infetti accertati in provincia di Mantova arrivavano da Pavia dove, ad oggi, sono stati effettuati 40.000 abbattimenti, a fronte di nessun indennizzo riconosciuto in una porzione della Lombardia che vive di suinicoltura. Al Commissario straordinario alla peste suina africana, Vincenzo Caputo, chiamato a fare il punto in Commissione Agricoltura alla Camera sull’attività svolta, […]